AVO Livorno: volontariato in Ospedale

L’AVO (Associazione Volontari Ospedalieri) opera a livello nazionale. Dal 1983 è presente anche a Livorno con l’obiettivo di alleviare la sofferenza psicologica dei malati ricoverati in ospedale, fornendo loro ascolto, supporto e svago.

I volontari AVO devono obbligatoriamente seguire dei corsi di formazione prima di poter iniziare a operare in corsia, attività che svolgono da soli o in coppia. Durante i turni i volontari si approcciano con i pazienti per capire la loro malattia e le loro problematiche: un avvicinamento delicato e costante, in cui l’empatia e la capacità di ascolto giocano un ruolo fondamentale.

AVO festa bambini Livorno

Festa dell’AVO Livorno del 24 Ottobre 2016

Oltre al lavoro in ospedale, l’AVO organizza spesso eventi e incontri dedicati alla città di Livorno, con l’obiettivo di sensibilizzare la popolazione al tema della malattia e del ricovero ospedaliero e di allargare la base dei volontari. Il più recente di questi eventi si è tenuto lo scorso 24 Ottobre in Piazza XI Maggio, con una festa tutta dedicata ai bambini. In mezzo a un mare di palloncini, musica e giochi, i bambini delle scuole Livornesi hanno partecipato all’evento di sensibilizzazione dal tema “Fai una scelta di vita, diventa volontario AVO”. L’iniziativa ha visto protagonisti soprattutto le scuole Micheli Bolognesi e gli SCOUT Cngei.

avo_logo

Il logo di AVO

Diventare volontario AVO è semplice: una volta completato il corso di formazione necessario, si comincia subito con le prime uscite in corsia per apprendere “sul campo”. L’Associazione cerca costantemente nuovi volontari, per poter fornire una copertura sempre più ampia nella città di Livorno.

Per saperne di più e scoprire come puoi partecipare, visita la pagina Facebook dell’Associazione!

Potrebbero interessarti anche...