Il Bon Ton fa 5 su 5 e vola in testa al campionato

Il BON TON LABRONICA BASKET fa cinque su cinque e vola in testa al campionato di Serie C Silver:

 

Domenica sera, infatti, la squadra di coach Bellavista si è aggiudicata lo scontro al vertice battendo 64-53 l’Amen Scuola Basket Arezzo.
Partita vibrante in una palestra di via Pera bollente di passione e gremita in ogni ordine di posti. Melosi – con 12 punti nel primo quarto – trascina i suoi sul 20-8. Nel secondo quarto i gialloneri toccano addirittura il +20, salvo poi subire il (parziale) rientro di Arezzo.
Per la seconda settimana consecutiva il Bon Ton deve fare a meno di Giardini e allora tocca a Bambi dare qualche minuto di respiro a Gigena e Niccolai.
Nella ripresa il match scorre via in sostanziale equilibrio, Arezzo ricuce fino al -6 (57-51), ma il cronometro è amico della Labronica.
L’mvp? Scontato dividere la palma tra Gigena e Niccolai, 18 punti a testa e ancora una volta trascinatori insieme a Melosi (15). Stavolta il “man of the match” è Simone Vaccai, 2 punti-19 valutazione, frutto di 12 rimbalzi (è una guardia, ndr), una caterva di palle rubate e due liberi per spegnere definitivamente le velleità dell’Amen.
Ma adesso niente voli pindalici, la stagione è ancora lunga e gli ostacoli all’ordine del giorno. Già dalla prossima trasferta di Quarrata.
Bon Ton Labronica Basket 64
Amen Scuola Basket Arezzo 53
BON TON:
Giardini ne, Sollitto 2, Vaccai 2, Magonzi ne, Papini ne, Spinelli 6, Filippi ne, Melosi 15, Gigena 18, Niccolai 18, Bambi. All. Bellavista, Betti, Baccetti.
Parziali: 20-8, 38-25 (18-17), 52-41 (14-16), 64-53 (12-12)

 

Potrebbero interessarti anche...