Crowdfunding: Le Salon du Cinéma, il cinema itinerante

In una fredda sera d’inverno, sotto calde coperte e su un comodo divano, la fantasia e la passione per il cinema, di quattro donne, dettero vita all’idea di un grande salotto cinematografico.

Clicca QUI per partecipare! 

 

Nel loro sogno lo spettatore era catapultato in un’atmosfera suggestiva e magica dove ballerine, cantanti, poeti o salti in banchi lo accompagnavano verso la visione della pellicola arricchita dalla degustazione di piatti tipici della nazionalità visitata.
Fu così che il 17 dicembre del 2012 proiettando “Zazie nel metrò”, in un’irreale atmosfera parigina, nacque: Le salon du cinéma.
Le Salon du Cinéma è un’associazione che aggrega più forme d’arte in un unico evento con lo scopo di promuovere la diversità culturale attraverso il cinema ed il cibo.
Nasce in un vecchio teatro-cinema dismesso, edificio degli anni Trenta, dove attori di grande rilevanza, come Aldo Fabrizi, hanno lavorato per anni.
L’obiettivo principale del progetto è la promozione della visione cinematografica, come elemento di condivisione culturale nonché momento di fruizione collettiva, che inserita in un accogliente contesto predispone lo spettatore alla convivialità.

Il “viaggiatore” sarà così accolto su divani e poltrone in una inconsueta sala cinematografica trasformata, per l’occasione, in un confortevole ambiente domestico dedicato al piacere della visione e dello stare insieme, gustando piatti che deliziano il palato e stimolano l’olfatto nonché la fantasia.

Le salon du cinéma logo CliccaLivorno

Il nostro amore per il recupero si estende non soltanto agli arredi e alla struttura che incontriamo ma anche ad uno stile di vita ormai perduto che prende forza dalla volontà di aggregazione e condivisione che stanno alla base dei rapporti umani.

Il nostro progetto ha un duplice intento:

– riportare l’idea di “cinema in piazza”, facendo uscire la visione cinematografica dalla sala di proiezione, per far riscoprire allo spettatore il sentimento di aggregazione
– sopperire alla progressiva chiusura, ormai già in atto, di molti cinema cittadini.
Per essere itineranti necessitiamo di un’attrezzatura professionale (uno schermo autoportante da esterno; un impianto audio composto da n°2 casse con rispettivi stativi, un mixer ed un pc portatile) che ci permetta di offrirvi un cinema di qualità ovunque lo desideriate.
Se abbracci la nostra idea di cinema itinerante aiutaci a sviluppare il nostro progetto viaggiando in compagnia de Le salon du cinéma.

La pagina Facebook de Le salon du cinéma

Il sito del Crowdfunding

Potrebbero interessarti anche...