Eleonora Vecchio l’anima, la voce e il cuore

Alessio Quercioli ci presenta Eleonora Vecchio fresca vincitrice del festival Polacco “Carpathia Festival”

Eleonora Vecchio è la protagonista della Quinta uscita di “Vibrazioni labroniche“. Questa settimana Alessio Quercioli, batterista e manager, ci racconta il percorso della giovane cantante che ha trovato il successo all’estero.Eleonora Vecchio

Gli inizi

Eleonora Livornese d’adozione nasce in Sicilia trentuno anni fà. Proprio nell’isola inizia a muovere i primi passi nel complicatissimo mondo della musica e dello show business. La sua è una vocazione, un’ urgenza che sente sin da bambina, mi racconta, che prende forma nell’adolescenza dove inizia a partecipare a programmi televisivi siciliani e ad lavorare in giro per locali proponendo il classico piano-bar d’intrattenimento.
Successivamente si trasferisce a Livorno. Continua a proporre il suo show per tutta la Toscana. Inizia inoltre ad approfondire le tecniche di canto. Diviene solista nel coro “Jubilation gospel choir” e inizia a lavorare con la musica dal vivo grande, sua passione.

Voce calda, cuore caldo

Un elemento di successo per ogni artista che ambisce al successo è la capacità di conoscere ed interpretare una forma d’arte complementare a quella principale. Così Eleonora intraprende parallelamente un piccolo percorso di recitazione.
Partecipa a molti spettacoli teatrali in alcuni dei quali interpreta il ruolo di cantante e attrice. In Hairspray, ad esempio, interpreta Tracy al fianco di Graziano Salvadori.
In questa enorme quantità di lavori Eleonora si fà notare, grazie alla sua voce potentissima che lascia stravolto ogni ascoltatore. Iniza a collaborare anche con produttori di musica elettronica in tutta Italia al quale Eleonora presta la voce per i loro brani.

Eleonora Vecchio si fa notare!

Eleonora VecchioGrazie a queste esperienze la sua voce magica viene notata anche oltre oceano. L’etichetta di musica house americana “King street sound” la mette sotto contratto.
Eleonora trova l’energia che scatena l’enorme passione per la musica, che la sta portando sulla strada del successo, nell’amore per se stessa e per gli altri.
Questo concetto, espresso perfettamente in “Amati se puoi” frutto del lavoro con Serena Marioni e pubblicato nel 2015, esprime una sorta di manifesto poetico.

Il successo internazionale

Eleonora è giovanissima ma vanta già una serie di partecipazioni e di successi, nazionali ed internazionali. Si fa notare al festival di Castrocaro e conquista la seconda posizione al festival Internazionale “Slavianski Baazar” in Bielorussia.
Il successo più importante e più emozionante, continua a raccontarmi Eleonora, è arrivato pochi giorni fa. Anche questo arriva dall’estero esattamente dalla Polonia, dove ha rappresentato l’Italia al “Carpathia festival” stravincendolo e impressionando tutti gli addetti ai lavori.
Gli ultimi successi hanno aperto numerose nuove strade artistiche per Eleonora le quali avranno l’obiettivo di valorizzarne le specificità di una voce straordinaria quasi unica e le produzioni inedite che la faranno conoscere ad un pubblico sempre più ampio.

E il successo continua…

Successi che non tarderanno sicuramente ad arrivare grazie al suo talento ma anche grazie all’enorme affetto dal quale è circondata a partire dal suo compagno, passando per la famiglia fino ad arrivare a tutti i fan che le dimostrano affetto e sostegno.

Continua a seguire la nostra rubrica Vibrazioni Labroniche.

Segui Alessio Quercioli su Facebook – Segui Eleonora Vecchio su Facebook.

Potrebbero interessarti anche...