Mediterraneo: Facciamolo respirare!

Sto caricando la mappa ....

Data / Ora
Date(s) - 05/06/2017
5:30 pm - 7:00 pm

Luogo
Libreria Belforte 1805

Categorie No Categorie


Navi e fumi. Progetti per una portualità sostenibile

Facciamo respirare il mediterraneo. Daniela Patrucco dell’Associazione Cittadini per l’Aria interverrà sul tema delle emissioni inquinanti legate alle grandi e medie navi. L’Associazione, ad oggi non è attiva a Livorno. Propone una serie di iniziative e di buone pratiche che possono essere messe in atto anche a livello locale per migliorare la qualità dell’aria nelle città portuali. L’incontro è promosso da diverse realtà cittadine. Stanno cercando di affrontare in modo costruttivo un problema fino ad oggi molto trascurato.facciamo respirare il mediterraneo

Giurisdizione

  • Le acque territoriali italiane sono entro le 12 miglia dalle coste
  • Nel mar Tirreno esiste una zona di Protezione Ecologica (DPR 27 ottobre 2011, n. 209)
  • L’Italia ha recepito la Direttiva UE 2012/33/UE per la riduzione del contenuto di zolfo dei combustibili marini (DL 16 luglio 2014, n. 112)

Facciamo respirare il mediterraneo

Una coalizione di associazioni ambientaliste ha adottato una dichiarazione finalizzata a designare nel Mar Mediterraneo una zona di controllo delle emissioni (ECA) per limitare l’inquinamento atmosferico prodotto dalle navi

L’alleanza, rappresentata per l’Italia dalla Onlus Cittadini per l’Aria, è operativa dal 2016 e raccoglie principalmente le ONG della regione del Mediterraneo. In particolare Spagna, Francia, Italia, Malta, Grecia. Sono attive anche l’associazione europea con sede a Bruxelles Transport & Environment e l’associazione tedesca NABU.

Vi aspettiamo quindi numerosi alla Libreria Belforte.

Per ulteriori info sul progetto Facciamo Respirare il Mediterraneo puoi cliccare qui.

Potrebbero interessarti anche...