Mese del Jazz: Bee Brain all’Osteria Zucchero Nero

Mappa non disponibile

Data / Ora
Date(s) - 23/04/2016
8:30 pm - 11:30 pm

Luogo
Zucchero Nero Osteria

Categorie


BEE BRAIN è un gruppo guidato dallo statunitense Henry Cook, sassofonista e flautista che ha inciso con alcuni tra i più grandi musicisti afroamericani come John Tchicai, Bob Moses, Don Moye e Frank Lacy.

BEE BRAIN CliccaLivorno

Zucchero Nero Osteria
Via dell’Angiolo 22
57123 Livorno

23 Aprile 2016

Inizio cena ore 20,30
Concerto start ore 22,00

La ritmica che dà forma al Trio Bee Brain è composta da Roberto Raciti al contrabbasso ed Ermanno Baron alla batteria con i quali Cook da vita ad una formazione atipica ed originale di matrice certamente jazz ma con influenze Afro e funk, capace di spaziare dai groove ethiojazz ai ritmi caraibici passando per l’improvvisazione estemporania ed il jazz di Eric Dolphy.
Per l’occasione sara’ presentato il loro primo disco intitolato HONEY, un lavoro che il trio ha realizzato dopo diversi anni di attivita’ e che raccoglie principalmente brani di compositori etiopi tra i quali Mulatu Astatke, con cui Henry Cook ha avuto l’onore di collaborare in tour ed incisioni varie suonando spesso il tradizionale Washint, flauto etiope di cui è uno dei maggior esponenti in Occidente.

Henry Cook, sax alto, washint, flauti
Roberto Raciti, contrabbasso
Ermanno Baron, batteria

Clicca QUI per l’evento su Facebook

Homepage

Potrebbero interessarti anche...