IN ARTE:CIAMPI, i pittori partecipanti alla mostra: Jacopo Paoletti

Jacopo Paoletti si diploma ad indirizzo biologico, conseguito presso l’Istituto tecnico industriale “Galileo Galilei”.

Nonostante questo, intraprende una strada completamente diversa, frequentando per tre anni “l’Accademia Comics” di Firenze, dove apprende le basi del disegno ed entra progressivamente a far parte del variegato e vasto mondo dell‘arte. Per Jacopo il rapporto con la musica è particolarmente complesso e non facile da spiegare: attraverso la musica, egli riesce ad entrare in contatto e risvegliare le emozioni primordiali, attivando ogni cellula del corpo per riuscire a vivere esperienze emozionali di altre vite, collegandocisi.. È magia.
Grazie alle esperienze vissute in famiglia, conosce profondamente i cantautori italiani, che sono stati la colonna sonora della sua infanzia, in particolare Dalla, De André, Gaber, Battisti, etc.
Solo negli ultimi anni, si avvicina a Piero Ciampi e ne rimane ovviamente colpito, apprezzando soprattutto i testi del girovago compositore accompagnato dalla sua amata bottiglia.
L’opera da cui ha tratto ispirazione per questo evento è la canzone “Adius” alla quale l’illustrazione, realizzata con tecnica mista, vuole rendere omaggio.

cliccalivorno-jacopo-paoletti

jacopo-paoletti-cliccalivorno

Potrebbero interessarti anche...