La Labronica chiude in bellezza. E ora i playoff

La Labronica chiude in bellezza e adesso non rimane che il sogno dei playoff.

 

Roba da romanzi. Roba da libro cuore. Un gruppo di amici, per una grande squadra di basket. Capace di vincere la regular season del campionato di Serie C Silver con larghissimo anticipo e con il punto esclamativo, a casa di una super squadra come San Vincenzo (61-85).
Ma quando giochi con il sorriso sulle labbra e ti diverti, tutto viene di conseguenza. E ora viene il bello. I playoff. Che la
LIBERTAS LABRONICA BASKET affronterà con lo stesso entusiasmo di sempre e, magari, con un Tommaso Spinelli in più, ai box da un mese per una brutta distorsione alla caviglia.
Tornando al blitz di San Vincenzo, ben 8 elementi su 9 a referto con almeno un canestro realizzato, ivi compresi
Sole Filippi e Andrea Magonzi. Addirittura 20 punti i punti di uno spumeggiante Simone Vaccai, top scorer Leo Niccolai con 22 e doppia cifra anche per Melosi e Colley, quest’ultimo in grado di tirar giù qualcosa come 16 rimbalzi.
Insomma, questa Labronica continua a far paura: Carrara, Pontedera e Quarrata sono avvertite.

Basket San Vincenzo 61
Libertas Labronica Basket 85
LABRONICA:
Sollitto 5, Vaccai 20, Melosi 17, Niccolai 22, Colley 10, Papini, Magonzi 3, Filippi 4, Bambi 4. All. Betti.
Parziali: 12-26, 26-49 (14-23), 37-74 (11-25), 61-85 (24-11)

Ufficio Stampa Labronica Basket

 

Potrebbero interessarti anche...