Le truppe del Labronica Basket di Furio Betti alla riscossa

Livorno, 6 marzo: chi pensava che i ragazzi del Bon Ton Labronica Basket ed il coach Furio Betti fossero ormai smarriti, si sbagliava di grosso!

Labronica Basket livorno 6 marzo coach Furio Betti Bon Ton Labronica basket CliccaLivorno

La LABRONICA BASKET è viva e vegeta, forse più che viva che mai, ed ha nuovamente sei punti di vantaggio sulle inseguitrici (Serie C Silver). Dopo due battute d’arresto consecutive, infatti, la truppa di coach Furio Betti ha espugnato il parquet del Costone Siena sprizzando una quantità industriale di entusiasmo (63-71). Decisivo il parziale di 0-10 in avvio di seconda frazione che, di fatto, ha spaccato la partita (27-38 alla pausa lunga); l’orgoglio del Costone, tuttavia, produce una reazione che lo riporta a -3 a pochi minuti dalla sirena. Un fuoco immediatamente domato dalla Labronica, attesa fra una settimana dall’ impegno casalingo con il Galli Basket. Il sogno di questi ragazzi continua. Eccome se continua.

 

Costone Siena-Labronica Basket: 63-71
LABRONICA:
Sollitto 2, Vaccai 18, Magonzi ne, Papini, Spinelli 8, Filippi ne, Melosi 13, Colley 9, Niccolai 21. All. Betti.

Parziali: 16-13 (16-13), 27-38 (11-25), 47-53 (20-15), 63-71 (16-18)

Ufficio Stampa Labronica Basket

Se sei interessato a scoprire di più a riguardo del Labronica Basket, clicca qui!

Potrebbero interessarti anche...