Luciano Virgili: la sua vita, dalla lirica alla canzone.

La biografia del cantante italiano Luciano Virgili, nato nel 1922.

Il 25 gennaio 1922 nacque ad Ardenza, una frazione di Livorno, il cantante Luciano Virgili. Sin da ragazzino consigliato dal tenore Galliano Masini, suo amico, studiò canto lirico presso il Conservatorio Luigi Cherubini di Firenze, vincendo, grazie alle sue doti canore, una borsa di studio.

All’inizio della seconda guerra mondiale lasciò gli studi a causa della chiamata alle armi e nel 1946 al termine della guerra si dedicò alla musica leggera.

Il suo primo disco, etichettato Fonit, fu inciso nel 1948 e conteneva l’Elevazione al Padre e l’Ave Maria di Franz Schubert.

Qualche mese più tardi il maestro Dino Olivieri gli procacciò una scrittura discografica con la Columbia Records e, in seguito, con la Voce del Padrone che fu la sua casa discografica ufficiale per vent’anni.

Virgili nel 1849 cantò la canzone Addio sogni di gloria e negli anni cinquanta divenne molto popolare riproponendo grandi successi italiani.

Nel 1956 prese parte al film Mamma sconosciuta, sotto la direzione di Carlo Campogalliani, dopo di ché si recò negli Stati Uniti per una tournée durante la quale trionfò esibendosi in luoghi importanti come il Carnegie Hall, il Town Hall, il Madison Square Garden e l’Accademia della musica di Brooklyn.

Il cantante tornò in Italia nel 1957 interpretando al Festival di Sanremo i brani dal titolo Finalmente, A poco a poco, Il mio cielo e Venezia mia e ancora nel 1957 vinse la Piedigrotta con la canzone dal titolo, Tu ce l’hai la mamma.

Maestrale e Sincerità sono i brani con i quali Virgili partecipò nel 1958 al Festival di Napoli dove si presentò per altre cinque volte.

Nel 1966 tornò in America dove continuò a cantare con enorme successo e vi rimase insieme alla famiglia fino al 1972 data in cui fece rientro in Italia.

A causa dei suoi problemi di salute dovuti ad una grave malattia, Luciano Virgili si allontanò dal mondo della canzone nel 1980 e il 19 marzo 1986 morì a Prato. La sua tomba si trova presso il cimitero di Montecatini.

Michela Giorgi

 

Fonti:

https://it.wikipedia.org/wiki/Luciano_Virgili

http://www.ildiscobolo.net/VIRGILI%20LUCIANO%20HOME.htm

Potrebbero interessarti anche...