I progetti di Sandro Sainati

Dopo aver parlato della storia di Sandro Nullo Vincenzoni Sainati passiamo a parlare delle sue opere, in particolar modo dei suoi quattro progetti principali.

Sainati progetti - Cliccalivorno

Il primo dei progetti di Sainati è un concept album dedicato alle vittime della vicenda del Mostro di Firenze ed a tutte le persone che si sono trovate nel posto sbagliato al momento giusto (da ciò deriva il nome “In the wrong place – At the right time“), da Piazza Fontana 1969, al treno Italicus, a Piazza della Loggia, fino al Moby Prince, etc…Questo album nasce con l’intento di cercare chiarezza, e rendere, sopratutto, giustizia alle vittime e ai loro familiari.

IN THE WRONG PLACE – AT THE RIGHT TIME

Contemporaneamente al progetto sopra citato, Sainati porta avanti una collana dal titolo “Bio Neutrale Magnetica“, della quale sono usciti tre dei quattro volumi previsti, ognuno dei quali realizzato utilizzando antichi codici alchemici ed algoritmia.
Ecco alcune delle composizioni più rappresentative del progetto:

Codici

INTERNO DELLA LINEA – VEDUTA DALL’ESTERNO

Frizione del tempo

Formula Malleabile del Cosmo

Oscillazione Del Sopra-Stante

Inconscio Cubico

Assieme a questi progetti Sainati ha prodotto una collana etnomusicologica dedicata a zone del mondo alle quali si sente legato: “Collana Musica Reattiva“; il primo volume è dedicato all’antica Cina, alle sue bellezze e ad i suoi misteri. Questa collana è nata grazie all’aiuto di amici compositori, senza i quali il progetto non sarebbe stato realizzabile.
Il secondo volume (che secondo il parere di Sainati supera in bellezza il primo) ha avuto maggior successo grazie all’energia emanata da Tlaquilo, amico fraterno dell’autore. Speciali ringraziamenti da parte di Sandro Sainati sono rivolti a: Tlaquilo, Salvo Incardona, Claudia Cusenza.

Collana Musica Reattiva (ESTRATTO VOLUME 1)

Collana Musica Reattiva (VOLUME 2 COMPLETO)

Per ultimo,ma non per importanza, abbiamo un altro progetto: “Neurons in Conflict“, che mira a creare una Groove Dance di alta qualità evitando l’utilizzo del metodo standardizzato dei computer.
Ecco un paio di composizioni per rendere l’idea:

Vertical Mind

Eclipse in Black

Potrebbero interessarti anche...