Nuova rubrica su CliccaLivorno.it, con i consigli della Jam Letteraria

Inizia oggi una nuova rubrica dedicata alla letteratura, con la Jam Letteraria livornese ed i loro preziosi consigli sulla lettura!

Potrebbe sembrare un cliché, ma nel nostro caso è la verità: la Jam Letteraria è nata quasi per gioco. Un gruppo di persone che avevano una passione, un hobby e un desiderio in comune si sono riunite intorno a tavoli di bar e pub in giro per Livorno per parlare di letteratura e soprattutto di scrittura.

Sappiamo tutti che parlare di scrittura non sia meglio di scrivere punto e basta. Il sempreverde dibattito su quanto sia effettivamente utile fare un corso di scrittura creativa o radunarsi in gruppi letterari non nasce certo con la Jam Letteraria. Sappiamo bene che per diventare scrittori, lavorare attraverso la scrittura o semplicemente per vivere a pieno questo hobby non sia strettamente necessario radunarsi con altri aspiranti scribacchini o leggere manuali di scrittura creativa – la vera chiave sta, la maggior parte delle volte, nell’alzarsi al mattino, farsi un caffè, sedersi alla scrivania e scrivere per otto ore (il tutto, ovviamente, se spinto da quella magnifica parola dal significato ancora misterioso che è talento).

jam-letteraria-cliccalivorno

Il gruppo letterario

Ma il mestiere dell’aspirante scrittore può essere alienante, se affrontato da soli davanti ad un pc con una tazza del caffè a fianco. Noi vogliamo sentirci parte di un gruppo, aiutarci, parlare dei nostri progetti e delle nostre idee. Consci che scrivere senza leggere sia impossibile (quanto meno se si aspira a comporre lavori di qualità), i nostri incontri si concentrano molto su ciò che leggiamo. Parliamo di sceneggiatura, narrativa, poesia, degli autori che adoriamo, di generi che qualcuno di noi conosce e ha approfondito di più.

La rubrica che scriveremo per CliccaLivorno parte proprio da questo. I nostri consigli, assolutamente non richiesti dal pubblico, non servono a dimostrare quanto i membri della Jam siano degli eruditi lettori (non lo siamo). Affronteremo ogni piccola recensione che scriveremo allo stesso modo in cui affrontiamo i nostri incontri settimanali: consigliandoci a vicenda e arricchendoci. Insomma, facendo ciò che ogni scrittore, anche tra gli affermati, non dovrebbe mai smettere di fare. Speriamo che le recensioni dei libri che amiamo vi mettano almeno un po’ di voglia di leggere, e chissà, magari anche di scrivere. Sarebbe davvero un trionfo per noi.

Se siete interessati a partecipare ad un incontro, non esitate a contattarci sulla pagina Facebook della Jam Letteraria.

Potrebbero interessarti anche...