Fondazione Onlus Theodora e Giovanni De Peppo

Su CliccaLivorno scrive oggi Giovanni De Peppo, che ci racconta della Fondazione Onlus Theodora.

Mi è capitato, chiuso nei miei pensieri, di incontrare, nei corridoi dell’ospedale, una ragazza con un sorriso smagliante e con un grosso naso rosso da clown. Non ho resistito a chiedere, a lei che svolazzava allegra per i corridoi dell’ospedale con la sua buffa palandrana, per quale motivo distribuiva sorrisi come fossero caramelle.

Theodora, la Fondazione Onlus Theodora l’ho conosciuta un po’ così, proprio come la incontrano le centinaia, le migliaia di bambini che trovano sorrisi in ospedale. I Dottor Sogni, si chiamano così gli artisti professionisti assunti e specificamente formati da Fondazione Theodora Onlus per il lavoro in ambito ospedaliero pediatrico, offrono un sostegno concreto al bambino e alla sua famiglia nell’affrontare la difficile prova di un ricovero ospedaliero.

Giovanni De Peppo CliccaLivorno

I “Dottor Sogni” operano in totale armonia con medici, infermieri e volontari presenti negli ospedali: per sostenere nel miglior modo possibile i bambini ricoverati nel rispetto dei ruoli e delle competenze. Durante la visita i Dottor Sogni, come previsto, nelle regole che si sono dati, si prendono cura della parte sana del bambino, quella che ha bisogno di esprimersi attraverso il gioco, la fantasia, il pianto, lo stupore, la paura e il sorriso. La cosa più straordinaria che mi è capitata di verificare è l’entusiasmo che ho trovato nei tanti medici e negli infermieri del reparto della pediatria che considerano i “Dottor Sogni” un prezioso sostegno a tutte le azioni mediche che si realizzano nel reparto.

Gli operatori della sanità mi hanno sempre raccontato il clima che gli artisti riescono a realizzare fatto di allegria, sorrisi e buon umore che contagiano e condizionano anche situazioni cliniche e assistenziali impegnative. Mi sono spesso chiesto e di fatto lo sperimentai io stesso con mia figlia, per un ricovero che dovette subire da bambina, la condizione di incertezza , di paura, di mistero che rappresenta per un bambino l’ambiente ospedaliero.

L’azione di Theodora con i suoi Dottor Sogni scioglie e lenisce le paure e le incertezze dei bambini ricoverati facendo sbocciare, con la loro animazione e i loro buffi e irresistibili modi, mille sorrisi. Ogni anno i 30 Dottor Sogni di Fondazione Theodora Onlus regalano magia, allegria, conforto e affetto ad oltre 35.000 piccoli pazienti ricoverati in 18 ospedali italiani.

Nel mondo Theodora è presente in 150 ospedali e istituzioni con 209 Dottor Sogni in altri 7 paesi: Svizzera, Francia, Inghilterra, Spagna, Bielorussia, Turchia e Hong Kong. Sostenere Theodora ed i suoi Dottor Sogni significa garantire, tante sicurezze in più in situazioni difficili per tanti bambini affascinati da un naso rosso e da un sorriso contagioso di allegria.

Giovanni De Peppo


 

Il sito web della Fondazione: http://it.theodora.org/it

Potrebbero interessarti anche...