“L’onda”: Associazione don Nesi/Corea

Sto caricando la mappa ....

Data / Ora
Date(s) - 23/02/2018
9:30 pm - 11:30 pm

Luogo
Associazione don Nesi Corea

Categorie


L’onda conclude la serie dei film della rassegna “Cinema e scuola: diversita’ e integrazione”

23/02/2018 alle ore 21,30
Associazione don Nesi Corea
Via La Pira 11
57100 LIVORNO

 

 

“L’ONDA”

chiude la serie dei film della rassegna “Cinema e scuola: diversità e integrazione”. 

Un film tedesco dl 2008 di Dennis Gansel con Jürgen Vogel, Frederick Lau, Max Riemelt, Jennifer Ulrich tratto dal romanzo di Todd Strasser L’onda, a sua volta basato sull’esperimento sociale denominato La Terza Onda (The Third Wave), avvenuto nel 1967 in California. Dato che i suoi studenti non capivano come si fosse potuti arrivare al nazismo, fondò un movimento, che lui stesso autocraticamente comandava con una severa disciplina e sanzioni in caso d’infrazione. Il sentirsi parte di una comunità entusiasmò molti studenti, ai quali se ne unirono altri di classi diverse. Jones ha poi spesso confessato di aver apprezzato molto il grande seguito da parte degli studenti. Per fermare le dinamiche scatenate dall’esperimento, decise di interromperlo al quinto giorno e mostrò ai giovani un confronto tra il loro movimento e le organizzazioni giovanili naziste. Sulla base di questo esperimento, Todd Strasser (usando lo pseudonimo Morton Rhue) scrisse il romanzo Die Welle (L’onda), che in Germania è diventato un classico della lettura scolastica.

Rainer Wenger, insegnante di educazione fisica con un passato da anarchico rockettaro, per spiegare ai suoi studenti liceali il concetto di autocrazia li coinvolge in un esperimento di “regime dittatoriale” fra i banchi di scuola. Per una settimana dovranno rispondere al rigido sistema disciplinare di “Herr Wenger”, conformarsi ad un codice di abbigliamento e lavorare assieme in un’ottica di organismo gerarchico, isolando o reprimendo eventuali dissidenti. In pochissimo tempo, i ragazzi scoprono uno spirito di cameratismo vincente, dominano le proprie insicurezze e paure attorno alla figura del carismatico “cattivo maestro” e si sentono legittimati ad animare atti di violenza e vandalismo, in un’operazione che arriva presto a fuoriuscire dalle mura dell’edificio scolastico. 

La rassegna è curata dal clan Scirocco del gruppo scout Livorno 10 

Inizio film alle ore 21,30 Ingresso a offerta libera

 

 

Potrebbero interessarti anche...