“The Dreamers”: Associazione don Nesi/Corea

Sto caricando la mappa ....

Data / Ora
Date(s) - 20/04/2018
9:30 pm - 11:30 pm

Luogo
Associazione don Nesi Corea

Categorie


“The Dreamers” terzo film della rassegna del mese di Aprile

 20/04 h. 21:30-
Associazione don Nesi/Corea-
Via La Pira 11-Livorno

“The Dreamers”

  E’ il terzo film della rassegna del mese di aprile  “Il maggio francese: vita di un sogno rivoluzionario” curata da Paolo Gemignani.

“The Dreamers” è un film del 2003 diretto  Bernardo Bertolucci ed è basato su un racconto di Gilbert Adair The Holy Innocents. Adair ha anche scritto la sceneggiatura del film.

THE DREAMERS TRAMA

Parigi, primavera del 1968. Il giovane studente americano Matthew arriva nella capitale per studiare il francese. Non avendo ancora piena padronanza della lingua, il giovane mostra difficoltà a socializzare e l’unico suo rifugio diviene il cinema che riesce a trasportarlo in una realtà diversa.

Durante l’occupazione della Cinémathèque française da parte degli studenti, Matthew incontra la bella Isabelle, che finge di essere incatenata al cancello dell’edificio per protesta contro un nemico del quale ancora nessuno ha piena concezione. Isabelle presenta il nuovo amico alla sua famiglia; Matthew comincia ad affezionarsi ai suoi nuovi amici francesi, i quali lo invitano ad andare a stare da loro, avendo la casa libera dai genitori, allontanatisi per motivi di lavoro.

Matthew scopre un’intimità estrema fra Theo e Isabelle che in alcuni momenti diviene incestuosa. Anche lui viene trascinato in un delirio di erotismo, giochi perversi e strane penitenze, fino alla più completa alienazione dalla realtà. Matthew scopre di essersi invaghito di Isabelle, ma entrambi i gemelli non nascondono la morbosa attrazione e gelosia che caratterizza la loro vita.

Una sera i genitori dei due gemelli rientrano a casa, trovando i figli e l’ospite addormentati e nudi nello stesso giaciglio, sotto una tenda che li copre solo in parte. Quando Isabelle si sveglia e si accorge che i genitori sono passati da casa, pianifica un suicidio collettivo col gas. I tre vengono però svegliati e trascinati in strada dai moti studenteschi del Maggio francese. Isabelle e Théo scelgono la lotta socio-politica. Matthew resta in disparte, cercando di ridare un senso alla sua vita, ormai profondamente segnata dall’esperienza a tre con i fratelli. Di fronte all’alternativa se unirsi o no alla rivolta Isabelle delude Matthew, che la implora di negarsi alla violenza e di unirsi a lui, troncando, così, il simbiotico rapporto che la lega al suo gemello Théo.

Potrebbero interessarti anche...