Autore Psicoterapeuta Dario Pappalardo

Uno degli autori di CliccaLivorno, un giovane psicoterapeuta livornese, si presenta così, con una sua biografia. Siamo molto fieri di averlo nella nostra squadra e vi lasciamo alle sue parole ed ai suoi articoli!

Dott. Dario Pappalardo

Nasco a Livorno, nonostante il patronimico, da genitori e nonni livornesi. Babbo (non papà) metalmeccanico specializzato, di quelli nati con la saldatrice in mano; mamma prima casalinga, poi commerciante di articoli naturali, biologici, biodinamici e macrobiotici ben prima che il veganismo imperversasse sovrano, poi naturopata e divulgatrice di pratiche culinarie naturali e alternative.

Buono studente in generale nonostante la facile inclinazione alla divagazione e alla distrazione, una propensione per le lingue straniere e poco altro. Un disastro in cucina fino a 30 anni, uno “scarpone” a calcetto fino a 31 anni (oggi dicono che me la cavo, confido nella loro sincerità). Ben presto, complici esperienze adolescenziali non esaltanti, mi rendo conto per varie ragioni che sarei un pessimo contabile, avvocato, agrario, filosofo, botanico, muratore, architetto, ingegnere, idraulico, addetto vendite, giornalista, medico, e pure un pessimo studente universitario. Che fare quindi? In ossequio al sacro luogo comune “si comincia a far psicologia per curare un po’ se stessi” vengo fulminato sulla via di Damasco, in realtà all’altezza dei bagni Fiume, in sella al compianto Piaggio “Sì”, dopo una pessima prestazione calcettistica, e decido di iscrivermi al neonato corso di psicologia clinica e di comunità presso l’università di Firenze evitando accuratamente la più ostica e lontana facoltà di Padova, perché “bamboccioni” (Cit. Padoa Schioppa) si nasce e si cresce. Conseguo con fatica il titolo con una tesi sull’MMPI-2 e sul suo utilizzo nella comprensione dell’efficacia delle psicoterapie, famoso test di personalità utilizzato anche nelle valutazioni degli obblighi di leva e di cui alcune domande sono rese celebri dalla canzone “fuori dal tempo” dei Bluvertigo (link QUI per ascoltare). Nel contempo, dopo un tirocinio in una comunità per tossicodipendenti e presso l’hospice dell’ospedale di Livorno mi abilito alla professione, inizio a lavorare come consulente di orientamento presso il Centro per l’Impiego di Livorno, e continuo la mia formazione clinica iniziando e portando a termine la formazione specialistica in psicoterapia presso la scuola di psicoterapia cognitiva di Francesco Mancini. Svolgo inoltre un’esperienza di formazione annuale presso la stella Maris con bambini con disturbi della condotta e contemporaneamente inizio l’attività clinica, con utenza di età adulta e adolescenziale in studio privato a Livorno e presso il centro pandora di Lucca.

Appassionato da sempre di musica, ascolto di tutto ma amo in particolare il progressive rock degli anni ’70 e la new wave anni ’70-’80 ma confesso un debole per i testi di Tiziano Ferro e Marco Mengoni (ebbene sì!). Suono malamente il basso e il sassofono alto e tenore, suono ancora peggio la tastiera e la chitarra. Appassionato di lingue straniere e di social network.

In questa rubrica intendo portare argomenti di divulgazione scientifica in ambito psicologico e psicoterapeutico, con attenzione alle ricerche psicobiologiche, neurofisiologiche, cliniche, magari associate anche a manifestazioni di costume e cultura locale. La mission che mi muove è animata dalla necessità di diffondere la cultura psicologica in tutte le sue forme ancorandomi al sapere scientifico.

Contatti

dario.pappalardo@cliccalivorno.it

https://www.linkedin.com/in/dariopappalardo

https://www.facebook.com/metadario

Home page

tel 3880497054

Potrebbero interessarti anche...